Accensione Lambretta consigli

Andare in basso

Accensione Lambretta consigli

Messaggio  mk1 il Mer 16 Mar 2016, 11:49

Ciao a tutti ragazzi,

siamo a meno di un mese dal primo raduno e chiaramente la Lambretta ancora non si degna di andare in moto e la Vespa ha il motore aperto sul banco per revisione generale.

Il motore della Lambra, una Tv 175 terza serie e' cosi' configurato:
gruppo termico Imola 2015 con carburatore phbh 28
albero motore 12000 (l'ho trovato sotto non so quale versione sia, posso dire che ha lo spinotto saldato al laser)
marmitta Jl 3 classica

vi chiedo qualche dritta in merito all'accensione, prima era montato un Varitronic, a motore appena richiuso dopo accurate revisione partiva a stento rimanendo in moto per un decimo di secondo e poi si ammutoliva senza piu' partire (talvolta facendo un botto da paura), temo si sia bruciato di nuovo lo statore che, fra l'altro, avevo sostituito 200 km fa.
Sfinito da questa accensione ho preso una Stratos nuova completa, ma ho notato che il volano e' decisamente piu' pesante, 2.4 kg.
Posso viaggiare tranquillo anche con un volano cosi' pesante o mi consigliate di alleggerirlo/sostituirlo con quello della versione piu' corsaiola? pur non avendo esperienza in ambito lambretta credo che come peso a livello prestazionale possa pure andare bene, solo non vorrei che l'albero in qualche cambiata si girasse, insomma vorrei poter viaggiare senza timori. Purtroppo, causa problema di confezione dalla Ducati, non ho la dima per posizionare lo statore, come consigliate di posizionarlo (con la strobo chiaramente)?


Ultima modifica di mk1 il Mer 16 Mar 2016, 12:05, modificato 1 volta (Motivazione : errore di battitura)

mk1
50cc
50cc

LocalitÓ : Genova
Scooter Club : SudiGiri SG
Occupazione/Hobby : noiosamente inge/macinare km in scooter e in bici

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Accensione Lambretta consigli

Messaggio  fango il Mar 29 Mar 2016, 22:07

ciao
per me il peso pu˛ anche andare bene non scenderei sotto altrimenti ti ritrovi con il peso della varitronic che dovrebbe essere 2,2 kg e qualcosa
come anticipo dovresti partire dai 21 gradi come norma e non spostarti troppo da li onde evitare scaldate o peggio accensioni farlocche o grippate,puoi arrivare a 19 gradi per provare ma non meno!
se hai preso il kit stratos nuovo fai presente al venditore la mancanza della dima! se l'hai pagata la devi avere cosi eviti sbattimenti!
vorrei prenderla anche io la stratos mi garba molto.
quando metti in moto fai sapere come ti trovi ok??
avatar
fango
175cc
175cc

LocalitÓ : cesena
Compleanno : 07.12.80
Scooter Club : nessuno
Occupazione/Hobby : elettrotutto

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Accensione Lambretta consigli

Messaggio  mk1 il Mar 29 Mar 2016, 22:53

Ciao, grazie delle dritte.
Il venditore ha rimediato immediatamente inviando la dima e sabato ho avuto l'occasione di vedere e toccare con mano il prodotto (la avevo fatta spedire a mio padre). Mi sembra molto curata, soprattutto lo statore che si posiziona facilmente con la dima ed il volano con ventola "scomponibile" e coperchio centrale per migliorare la portata d'aria ed evitare la cavitazione, anche le staffe al telaio per bobina e raddrizzatore sono andate su senza necessitÓ di adattamenti e nel manuale vengono illustrati anche i dettagli per il collegamento all'impianto che ho posticipato perchŔ avevo poco tempo e volevo sentirla in moto. L'unico lavoro richiesto Ŕ la crimpatura dei fastom sui fili dello statore, operazione che ha richiesto pochi minuti.

La scintilla sembra buona e infatti la Lambretta parte subito, il mio test perˇ si ferma qui, il motore gira molto magro e sente pochissimo cambiamenti anche importanti di carburazione. Essendo il mio primo motore Lambretta temo di aver sbagliato qualcosa di grosso, non mi aspettavo certo di uscire dal cortile impennando ma che almeno tenesse un bel minimo e girasse regolare sý.

la configurazione del carburatore (prima Phbh 28 e poi sostituito con Phbh 30) Ŕ la seguente
Spillo x13
Ghigliottina 40
Polverizzatore av266
Minimo 55
Massimo 134
Valvola gas 225
Galleggiante 11 gr
Getto starter 70
Il motore, a freddo, parte ma tenendo l'aria tirata tende ad accelerarsi molto, tolta l'aria bisogna sgasare per non farlo spegnere, provando ad accelerare stenta a tornare al minimo. In una seconda giornata di prove ho sostituito il polverizzatore con un bn270 e il minimo con un 63 ma i problemi rimangono e la candela Ŕ bianca.
Non capisco che diamine posso aver toppato, paraolio e cuscinetti sono tutti nuovi...


mk1
50cc
50cc

LocalitÓ : Genova
Scooter Club : SudiGiri SG
Occupazione/Hobby : noiosamente inge/macinare km in scooter e in bici

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Accensione Lambretta consigli

Messaggio  fango il Mer 30 Mar 2016, 22:16

ciao grazie per il commento sull'accensione
prova a partire dalla regolazione dello spillo che Ŕ determinante in base alla conicitÓ e diametro varia risposta del gas e ovviamente carburazione.
se la candela Ŕ bianca sei magro ma penso che tu giÓ lo sappia.
o provi ad alzare di 5 punti il massimo e vedi come fa o anche potrebbe tirare aria da qualche parte..
carburare Ŕ sempre un casino..
buon lavoro!
avatar
fango
175cc
175cc

LocalitÓ : cesena
Compleanno : 07.12.80
Scooter Club : nessuno
Occupazione/Hobby : elettrotutto

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Accensione Lambretta consigli

Messaggio  andy.D&DSC il Gio 31 Mar 2016, 20:05

Il fatto che la candela sia bianca non Ŕ necessariamente sinonimo di essere magri... a volte Ŕ il contrario.
A quanto la fai la miscela? 2%?

c'Ŕ da capire diverse cose:

l'hai provata solo da ferma o in strada?

non conosco il polverizzatore che hai messo, ma a me sembra tu sia super grasso.
avatar
andy.D&DSC
Admin

LocalitÓ : Prato
Compleanno : 11.01.77
Scooter Club : D&DSC
Occupazione/Hobby : **Reggae, Guinness e Scooters**

Visualizza il profilo http://www.drinkindrivinscooterclub.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Accensione Lambretta consigli

Messaggio  mk1 il Lun 11 Apr 2016, 09:23

Ciao Andy,
provata sia ferma che in marcia, l'impressione era che aspirasse aria da qualche parte e, in effetti, ad un controllo piu' accurato ci siamo resi conti che il pacco lamellare si era leggermente spostato non chiudendosi, nonostante le viti fossero correttamente serrate, in pratica rimaneva una piccola fessura.
Non ho ancora avuto modo di provare ma spero che il problema fosse quello.
Ti confermo che quel polverizzatore e' molto grasso, ho volute fare il test apposito di ingrassare parecchio per vedere se quel tipo di modifica avrebbe sortito effetti positivi, tentativo vano in quanto il motore neanche se n'e' accorto.
Ora vediamo rimontando con attenzione il pacco lamellare se risolvo, vi tengo aggiornati.

mk1
50cc
50cc

LocalitÓ : Genova
Scooter Club : SudiGiri SG
Occupazione/Hobby : noiosamente inge/macinare km in scooter e in bici

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Accensione Lambretta consigli

Messaggio  mk1 il Mar 19 Apr 2016, 22:57

Confermo che il problema era proprio il pacco lamellare mai messo, sistemato quello Ŕ andata in moto al primo colpo.
La configurazione del carburatore Ŕ quella descritta inizialmente, sono ancora parecchio grasso ma direi che non manca tanto alla fine delle fatiche e all'inizio del divertimento.
Nel frattempo sistemo anche l'impianto elettrico, visto che ancora non era stato collegato alla nuova accensione.

mk1
50cc
50cc

LocalitÓ : Genova
Scooter Club : SudiGiri SG
Occupazione/Hobby : noiosamente inge/macinare km in scooter e in bici

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Accensione Lambretta consigli

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum